logo_admusic_bianco
Edit Content
Click on the Edit Content button to edit/add the content.

Come organizzare un matrimonio perfetto: la guida pratica passo per passo

La fatidica proposta è arrivata. Vi state per sposare. Passata l’euforia e l’emozione della dichiarazione d’amore ufficiale, inizia il momento dei preparativi del matrimonio. Organizzare un matrimonio non è affare semplice ma neppure impossibile. Basta programmarlo con il giusto anticipo e fissare una check-list da rispettare.
Qui di seguito troverete una guida pratica per organizzare il vostro matrimonio dalla A alla Z. Seguendola alla lettera, arriverete tranquilli al Grande giorno e senza stress.

Tutte le fasi per organizzare un matrimonio nei minimi dettagli

Le cose da fare prima di arrivare al giorno del Sì sono davvero tante. Per questo, l’ideale è cominciare l’organizzazione almeno con 1 anno d’anticipo. Questo vi permetterà, non solo di fare tutto con calma, ma anche di riuscire a scegliere e prenotare quel che più vi piace, soprattutto per quanto riguarda la location e il catering.

ad music organizzare un matrimonio
ad music organizzazione del matrimonio mese per mese

L'organizzazione del matrimonio mese per mese

Durante i 12 mesi di preparativi ci si può ovviamente far aiutare e consigliare da professionisti del settore, come un wedding-planner, ma anche da genitori, sorelle, testimoni e amici intimi. Saranno ben felici di condividere con voi le emozioni di questo particolare momento della vostra vita.

12 mesi prima

  • Per prima cosa, scegliere la data delle nozze.

  • Stabilire quindi se si preferisce una cerimonia con rito religioso in Chiesa oppure con rito civile in Comune. Nel primo caso, è opportuno contattare il parroco per assicurarsi che la chiesa sia libera nella data prescelta e poi richiedere qual è la documentazione da presentare. Nel secondo caso, fissare un appuntamento in Comune per stipulare la Promessa di Matrimonio. In ogni caso, ricordate che le pubblicazioni hanno 180 giorni di validità e pertanto non vanno fatte prima di 6 mesi dal matrimonio.

  • Stabilire un budget di spesa massimo.

  • Scegliere lo stile del matrimonio: romantico, urbano, country, vintage, moderno, boho-chic… Si tratta di un elemento molto importante perché è proprio attorno a questo che ruoteranno poi tutti gli altri servizi e dettagli.

  • Cominciare a farsi un’idea sulla location per il ricevimento e iniziare a stilare la lista degli invitati che potrete aggiornare nei mesi successivi. Una volta scelta la location – e l’eventuale servizio catering – prenotare e versare una caparra.

11 mesi prima

  • La futura sposa deve prenotare degli appuntamenti presso alcuni atelier per trovare il suo abito da sposa.

  • Scegliere i testimoni e darne loro comunicazione, magari accompagnando la proposta con un pensiero personalizzato.

10 mesi prima

  • Acquistare il vestito da sposa.

  • Pensare alla luna di miele facendosi consigliare alcune mete papabili – anche sulla base della stagionalità – in un’agenzia di viaggi seria ed affidabile.

9 mesi prima

  • Cominciare a pensare ai fiori chiedendo dei preventivi ai flower designer. Durante un matrimonio, le decorazioni floreali sono un dettaglio molto importante. Presenti sempre, dal luogo della cerimonia al tavolo del banchetto nuziale, sono dettagli fondamentali in grado di creare un’atmosfera magica. Se non si hanno preferenze particolari, l’ideale è orientarsi sui fiori di stagione che sono anche più economici.

  • Farsi un’idea delle bomboniere chiedendo anche qualche preventivo.

8 mesi prima

  • Pensare allo stile delle partecipazioni e farsi fare dei preventivi.

  • Se ci si sposa in Chiesa, partecipare al corso prematrimoniale che è obbligatorio.

  • La sposa deve cominciare a cercare gli accessori, come scarpe e gioielli.

  • Richiedere il preventivo a più fotografi facendovi inviare anche il suo portfolio per valutare anche il suo stile. Per chi volesse anche un filmino, contattare anche un videomaker chiedendo, anche in questo caso, di visionare i suoi lavori passati.

  • Contattare un musicista come Andrea D’Aguì, perché la musica è l’anima della festa ed accompagnerà ogni momento della giornata. Per questo è fondamentale affidarsi alla professionalità di un musicista dalla lunga esperienza, in grado di studiare la colonna sonora perfetta per creare la giusta atmosfera durante i vari momenti della giornata.

7 mesi prima

  • Confermare fotografo, musicista/dj ed eventuale videomaker.

  • Il futuro sposo deve cominciare ad andare alla ricerca del suo abito e degli accessori (scarpe, gemelli, cintura, cravatta…)

  • Prenotare il viaggio di nozze.

6 mesi prima

  • Mandare in stampa le partecipazioni.

  • Confermare la scelta delle decorazioni floreali.

  • Fare la lista nozze. Molte coppie ormai la fanno addirittura in agenzia viaggi. Molti altri, invece, preferiscono le più pratiche buste.

5 mesi prima

  • Consegnare o spedire inviti e partecipazioni.

  • Noleggiare l’auto degli sposi, valutando anche la necessità o meno di un’autista.

  • Per la sposa: fissare un appuntamento dall’estetista per i vari trattamenti (depilazione, pulizia del viso, manicure e pedicure) da fare un paio di giorni prima della cerimonia.

4 mesi prima

  • Fare la prova del menù e della wedding cake.

  • Preparare le bomboniere e scegliere i confetti.

  • Per la sposa, fissare 2 appuntamenti con la parrucchiera: il giorno prima delle nozze per lo shampoo e la piega e e il giorno stesso per l’acconciatura. Inoltre, fissare l’appuntamento con la make up artist per il grande giorno.

  • Lo sposo deve scegliere il bouquet da regalare alla sposa. Meglio affidarsi allo stesso fiorista che si occupa delle decorazioni floreali così che il bouquet sia in perfetta sintonia col resto della cerimonia.

3 mesi prima

  • Acquistare le fedi.

  • La sposa deve comprare l’intimo.

  • Prenotare un alloggio per eventuali ospiti che provengono da lontano.

2 mesi prima

  • Per la sposa: fare le prove di trucco e acconciatura.

1 mese prima

È tempo di definire tutti i dettagli.

  • Per la sposa: fare l’ultima prova dell’abito per eventuali ritocchi portando lingerie e scarpe.

  • Sposo o testimoni devono ritirare le fedi.

  • Chiamare gli invitati che ancora non hanno confermato la loro partecipazione.

  • Conferma al ristorante o alla location + catering il numero esatto degli ospiti.

1 settimana prima

È il momento in cui l’ansia comincia a salire. State tranquilli e controllate i vari dettagli spuntando l’elenco di questa guida.

2 giorni prima

  • Ritirare l’abito sia della sposa che dello sposo.

  • La sposa deve andare dall’estetista.

1 giorno prima

  • La sposa deve andare dalla parrucchiera per shampoo e piega e lo sposo dal barbiere.

  • In caso di matrimonio religioso, portare i libretti in Chiesa.

  • Portare le bomboniere nella location.

Il giorno delle nozze

Eccoci! Il gran giorno è finalmente arrivato.

Fate un bel respiro, rilassatevi e godetevi il vostro matrimonio!

ad music organizzare il giorno delle nozze
ad music guida organizzazione matrimonio dopo le nozze

I giorni appena dopo il matrimonio

  • Saldare i vari fornitori.

  • Inviare i ringraziamenti a quanti hanno partecipato alla festa ed anche a chi solamente vi ha inviato un regalo.

… E buon viaggio per la vostra luna di miele!

Ecco quindi le indicazioni utili e pratiche per organizzare un matrimonio perfetto fin nei minimi dettagli senza stress. Come avrete potuto notare, le cose da fare e a cui pensare sono davvero tantissime. Almeno per la musica, però, potete andare sul sicuro. Contattate Andrea D’Aguì della AD Music. Con la sua pluriennale esperienza saprà suggerire le musiche più adatte per accompagnare la vostra giornata, rendendola semplicemente indimenticabile!

Contattami

Post Views: 612
DJ per eventi a Cremona, DJ per feste a Cremona, Musicista per matrimoni a Cremona Musicista per matrimoni a Crema DJ per feste a Crema, DJ per eventi a Crema, Musicista per matrimoni a Fiorenzuola DJ per feste a Fiorenzuola, DJ per eventi a Fiorenzuola,