logo_admusic_bianco
Edit Content
Click on the Edit Content button to edit/add the content.

Musica per matrimonio: DJ o musica live?
I consigli per scegliere

Durante un matrimonio la musica non può di certo mancare. D’altra parte, non c’è festa senza musica. La musica è infatti l’elemento imprescindibile per la buona riuscita di un qualsiasi evento, come una festa o il caso appunto di un matrimonio. La musica costituisce uno degli elementi più importanti della giornata e, pertanto, bisogna pensarci per tempo, durante le varie fasi di organizzazione del matrimonio.

Quando si deve scegliere la musica per matrimonio, la prima cosa da stabilire è se si preferisce un DJ oppure la musica live.

Affrontiamo la questione in questo articolo dandoti utili consigli.

Musica per matrimonio: DJ o musica live?

Scegliere tra DJ o musica live non è facile. Per prendere una decisione occorre considerare vari fattori. Tuttavia, per prima cosa, bisogna tener conto di elementi basilari come i gusti musicali degli sposi, la tipologia di invitati e lo stile del ricevimento. Premesso ciò, ci sono tante altre considerazioni da fare e varie domande da porsi per arrivare alla scelta migliore.

Musica per matrimonio con DJ, professionalità, passione ed empatia
Musica per matrimonio: dipende dal genere di festa

Compila ora il modulo

La richiesta di informazioni è gratuita e non impegnativa

DJ o musica live per il matrimonio?
Professionalità, passione ed empatia, le 3 caratteristiche fondamentali

Che sia un DJ, un musicista solo, un duo o una band, è sempre bene affidarsi a professionisti specializzati in eventi. Oltre a ciò (che può sembrare un dettaglio abbastanza ovvio ma è sempre bene ricordarlo!), è altrettanto importante che la persona incaricata svolga il suo lavoro con passione. D’altra parte, musicisti e DJ non devono essere dei meri esecutori, ma degli artisti capaci di coinvolgere e intrattenere tutti coloro che partecipano ad una festa di matrimonio. La musica è un elemento fondamentale per creare la giusta atmosfera durante i vari momenti della giornata. Deve sottolineare ed enfatizzare i momenti più importanti e significativi, come l’ingresso in sala degli sposi e il taglio della torta, ed anche fare da riempitivo, più soft e poco invadente, ma comunque essenziale, per i momenti meno “vivi” e partecipati, come ad esempio quando gli ospiti sono intenti a mangiare, chiacchierando fra loro.

Musica per matrimonio: DJ o musica live? Molto dipende anche dal genere di festa

La scelta tra DJ, musicista o band da ingaggiare per un matrimonio dipende moltissimo anche dal tipo di festa che si ha in mente di organizzare, fattore imprescindibile sia dai gusti personali degli sposi, che sono i veri protagonisti della giornata, ma anche degli ospiti che vi parteciperanno.

Se si ha in mente un matrimonio tranquillo e intimo, con pochi invitati, dove l’elemento principale è la conversazione tra i presenti, la scelta ideale ricade su un duo chitarra e voce o un cantante solista che si accompagna con lo strumento. In questo secondo caso, il musicista deve anche dimostrare di essere un ottimo front man/woman, dotato di una voce straordinaria e capace altresì di coinvolgere il pubblico nei momenti più opportuni.

Se invece avete l’idea di far scatenare tutti in pista con balli e canti fino a ora tarda, allora è bene puntare su un DJ-set di musica pop e commerciale, capace anche di intrattenere tutti i presenti con un po’ di animazione, organizzando ad esempio balli di gruppo e karaoke.

Per quanto poi riguarda i generi musicali, anche in questo caso, tutto dipende sempre dallo stile del ricevimento. In caso di matrimoni a tema, è opportuno pensare ad una colonna sonora perfettamente in stile, che sappia ricreare il giusto ambient. Ecco qualche idea:

  • musica country, con tanto di coreografie da ballare con tutti gli invitati

  • musica latina: intima e sensuale, è un genere che offre tanti spunti, dai brani ballabili alle musiche soft che si rifanno al tema dell’amore

  • musica soul: un mix di jazz, gospel e pop, adatto come raffinato sottofondo ma che prevede anche alcuni brani ballabili

  • musica elettronica: indicata per sposi giovani con tanti invitati altrettanto giovani che, in comune, hanno la voglia di scatenarsi in pista

Un po’ più azzardato puntare su un repertorio di musica indie o musica rock. Generi non adatti a tutti ma apprezzati dai veri fan. Da scegliere quindi se si sta organizzando un matrimonio “non convenzionale”.

Musica per matrimonio: DJ o musica live?
Ecco le domande da fare al musicista che vorresti scegliere

Insomma, come avrai capito, le possibilità sull’accompagnamento musicale del tuo matrimonio sono davvero tante e delle più varie. E i fattori da prendere in esame altrettanti. Per questo, non c’è niente di meglio che farsi suggerire e consigliare dagli esperti del settore. Incontrare prima del grande giorno il musicista, il DJ o i componenti della band che volete ingaggiare per il Vostro Grande Giorno è fondamentale, sia per capire se vi trovate di fronte ad un vero professionista sia per farvi dare preziosi consigli.

Quando si organizza un matrimonio, è fondamentale incontrare di persona tutti i fornitori a cui si affidano i vari incarichi (fotografo, fiorista, addetto catering…). Parlare a tu per tu con il musicista o DJ è utile per capire su quale stile puntare e decidere così insieme il genere di musica da proporre al matrimonio.

Un bravo professionista vi chiederà se ci sono alcuni brani must-have che proprio non possono mancare nel Vostro Giorno perché hanno un particolare significato.

Dal canto vostro, sentitevi liberi di chiedere la musicista/DJ di ascoltare alcune sue play list o di poter dare una breve occhiata ad un evento gestito da loro. Assistere a delle prove o, meglio ancora, ad una esibizione dal vivo, permette infatti di capire subito se il modo di fare dell’artista ci colpisce e fa al caso nostro.

Inoltre, non abbiate timore a fare domande più pratiche e tecniche. Ad esempio, la strumentazione è di sua proprietà oppure va noleggiata? Qual è l’outfit dell’artista quando si esibisce? Nel suo compito è prevista anche la gestione di luci ed altri effetti? Ed ancora, per capire il livello di professionalità, gli si può chiedere quanti matrimoni, di media, fa in un anno e come li gestisce nella cadenza mensile/settimanale. E poi, passando all’atto più pratico: quante ore sono incluse nel servizio/pacchetto? Come funziona per il pranzo/cena? Come si comporta in caso di malfunzionamento della strumentazione? Qual è la politica di recesso/rimborso?

L’accompagnamento musicale di un matrimonio è un vero e proprio servizio professionale e, come tale, i clienti hanno diritto ad avere tutte le delucidazioni del caso prima di firmare un contratto.

Musica per matrimonio: stai cercando un DJ o un musicista?

Stai cercando un DJ o un musicista per la musica del tuo matrimonio? Contattami

Se stai organizzando il matrimonio e sei alla ricerca di un professionista a cui affidare l’accompagnamento musicale della giornata, contatta Andrea D’Aguì della AD Music. Cantante, chitarrista, animatore e DJ, è un musicista professionista che da anni si occupa dell’ideazione e dell’organizzazione di intrattenimenti musicali per grandi eventi e matrimoni.

Rimarrete piacevolmente sorpresi dalla grande professionalità di Andrea d’Aguì. Insieme studierete il programma musicale perfetto per le vostre nozze.

Disponendo di un validissimo team di musicisti e DJ professionisti, oltre che di un repertorio molto ampio, è in grado di soddisfare tutti i desideri delle coppie di futuri sposi per rendere davvero unica e indimenticabile la loro Giornata!

Contattami

Post Views: 379
DJ per eventi a Cremona, DJ per feste a Cremona, Musicista per matrimoni a Cremona Musicista per matrimoni a Crema DJ per feste a Crema, DJ per eventi a Crema, Musicista per matrimoni a Fiorenzuola DJ per feste a Fiorenzuola, DJ per eventi a Fiorenzuola,